ROMA - La nazionale paralimpica italiana si prepara a partecipare alla seconda tappa di Coppa del Mondo della stagione, che segue quella di San Paolo di aprile e che si svolgerà in Thailandia, a Chon Buri dal 19 al 22 maggio.

 

I CT azzurri Simone Vanni, Francesco Martinelli e Marco Ciari, insieme al coordinatore Dino Meglio, hanno deciso di convocare per l'appuntamento dieci atleti: al maschile ci saranno Matteo Betti, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Alberto Morelli e Gianmarco Paolucci, al femminile prenderanno parte alle gare Alessia Biagini, Sofia Brunati, Andreea Mogos e Loredana Trigilia. 

 

In Thailandia seguiranno la delegazione azzurra il medico Stefano Corallo e il fisioterapista Christian Lorenzini. 

 

Le gare inizieranno giovedì 19 alle 9:30 (le 4:30 italiane) con il fioretto maschile cat. A e B, la spada femminile A e la sciabola femminile B. Venerdì 20 in programma la spada femminile B, la spada maschile A e B e la sciabola femminile A. Sabato 21 sarà la giornata del fioretto femminile cat. A e B e la sciabola maschile cat. A e B. Chiusura domenica 22 alle 9 (le 4 italiane) con le prove a squadre di fioretto femminile, di sciabola maschile e spada open. 

 

IWAS WORLD CUP - Chon Buru (THA), 19-22 maggio 2022
Atleti convocati: 
Matteo Betti, Matteo Dei Rossi, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Alberto Morelli, Gianmarco Paolucci, Alessia Biagini, Sofia Brunati, Andreea Mogos, Loredana Trigilia. 
Responsabili d'arma: Marco Ciari, Francesco Martinelli, Simone Vanni
Coordinatore: Dino Meglio
Medico: Stefano Corallo
Fisioterapista: Christian Lorenzini

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });