ANTALYA - La sciabola maschile italiana torna a vincere una medaglia individuale agli Europei e lo fa grazie all'argento ottenuto oggi da Luca Curatoli. Il napoletano classe 1994 ha conquistato questo successo, il secondo podio europeo in carriera, guidato a bordo pedana dal Commissario Tecnico Nicola Zanotti, che ha voluto elogiare la sua prova, ma anche quella degli altri tre azzurri che hanno preso parte alla gara di oggi.

 

I ragazzi hanno fatto quello che speravo facessero – ha detto Zanotti – abbiamo vinto una medaglia con Luca, poi c’era Giovanni Repetti che ha fatto un’ottima gara e avrebbe meritato di entrare negli 8 e i due ragazzini Pietro Torre e Michele Gallo che hanno fatto esperienza e hanno fatto vedere che ci sono: loro rappresentano il futuro e questo vuol dire che possiamo ben sperare”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });