ORANO – Si è aperto oggi con cinque medaglie per la spedizione Italia Team il programma di scherma alla XIX edizione dei Giochi del Mediterraneo Orano 2022. Sulle pedane algerine, dove si è partiti con la sciabola maschile e femminile, gli azzurri - guidati al "Centre Mohammed Ben Ahmed" dal maestro Andrea Aquili - hanno conquistato due argenti e tre bronzi.
Nella gara delle sciabolatrici, infatti, Chiara Mormile ha concluso al secondo posto, mentre Rebecca Gargano ed Eloisa Passaro sono salite sul terzo gradino del podio. Doppia medaglia italiana, poi, tra agli sciabolatori con Riccardo Nuccio argento e Dario Cavaliere bronzo.

 

Tutte sul podio le azzurre della sciabola femminile.
In virtù di un'ottima fase a gironi, chiusa con quattro vittorie e una sola sconfitta, aveva conquistato anticipatamente il pass per i quarti di finale Chiara Mormile, che nel match per la zona medaglie ha affrontato e battuto la spagnola Lucia Martin Portugues con un secco 15-6. Poi, per la romana dell'Esercito (che lavora a Frascati), è arrivato il successo nel derby di semifinale contro Eloisa Passaro per 15-12. Chiara Mormile ha chiuso con l'argento al collo dopo la sconfitta in finale contro l'algerina Saoussen Dlindah Boudiaf, unica non italiana tra le "magnifiche quattro" sciabolatrici, che ha vinto 15-7 l'assalto decisivo tra il tripudio del pubblico di casa.  

 

Ma ci sono anche altre due azzurre di bronzo. Eloisa Passaro ha conquistato un terzo posto prezioso reagendo alla grande a un girone poco brillante, con una prestazione in crescendo: nel turno delle 16 la veneta delle Fiamme Oro - che si allena a Napoli - ha sconfitto l'algerina Zohra Nora Kehli con il punteggio di 15-13, poi s'è imposta d'autorità, per 15-12, sulla francese Malina Vongsavady, numero 1 del tabellone, ottenendo così la certezza del podio.
Bronzo di grande valore anche per Rebecca Gargano. La napoletana dell'Aeronautica Militare, che lavora a Foggia, dopo aver eliminato l'algerina Kaouther Mohammed Belkbir per 15-8, nei quarti di finale s'è imbattuta nella forte francese Charlotte Lembach, superandola con il risultato di 15-12 e volando così in semifinale dove contro l'algerina Boudiaf è stata battuta con il punteggio di 11-15. 

 

Nella prova maschile, invece, argento per Riccardo Nuccio e bronzo di Dario Cavaliere.
Testa di serie numero 1 della gara dopo cinque vittorie in altrettanti assalti nella fase a gironi, Riccardo Nuccio s'è visto spalancare direttamente le porte dei quarti di finale, dove superando con un netto 15-6 l'egiziano Mohamed Amer ha conquistato la certezza del podio. Poi in semifinale per il torinese delle Fiamme Oro - che si allena a Bologna - è arrivato il convincente successo per 15-11 sullo spagnolo Inaki Bravo Aramburu. In finale lo stop contro l'egiziano Ziad Elsissy che si è imposto 15-9, imponendo a Nuccio il secondo posto.

 

Nella parte bassa del tabellone, da numero 2, nonostante un percorso netto a propria volta, è invece partito dal turno dei 16 Dario Cavaliere, issatosi in zona medaglia grazie ai successi sull'algerino Adem Abdelhacib Izem (15-4) e sul tunisino Fares Ferjani, sconfitto all'ultima stoccata (15-14). In semifinale il napoletano dell'Esercito ha perso per 9-15 con l'egiziano Ziad Elsissy, che ha poi battuto anche Riccardo Nuccio nel match per la medaglia d'oro. Cavaliere ha concluso così sul terzo gradino del podio. 

 

Un pizzico di rimpianto per Giovanni Repetti, che nei 16 aveva superato 15-14 il francese Annic, ma è poi rimasto ai piedi del podio per la battuta d'arresto (13-15) accusata contro lo spagnolo Inaki Bravo Aramburu, chiudendo quinto.

 

Cinque medaglie dunque nel day-1 di Orano per la scherma italiana, guidata dal Presidente federale Paolo Azzi e dal Capo delegazione Valerio Aspromonte. Il programma dei Giochi del Mediterraneo 2022 continuerà domani con la spada maschile (gli azzurri saranno Valerio Cuomo, Giacomo Paolini e Matteo Tagliariol) e femminile (Nicol Foietta, Roberta Marzani e Giulia Rizzi).
Martedì 5 luglio chiusura con i fiorettisti (Guillaume Bianchi, Davide Filippi ed Edoardo Luperi) e le fiorettiste (Olga Rachele Calissi, Martina Batini ed Erica Cipressa).

 

Tutti i giorni aggiornamenti dei risultati in tempo reale (CLICCA QUI per il live del sito ORAN2022) e poi diretta video da Orano sul sito del CONI, attraverso la piattaforma OTT di Italia Team che ha dedicato due canali alla kermesse in corso in Algeria (QUI IL LINK).

Sui canali social della Federscherma, invece, il foto-racconto quotidiano di Augusto Bizzi. 

 

GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2022, SCIABOLA FEMMINILE – Orano (Algeria), 3 luglio
Finale

Boudiaf (Alg) b. Mormile (ITA) 15-7

 

Semifinali

Mormile (ITA) b. Passaro (ITA) 15-12 

Boudiaf (Alg) b. Gargano (ITA) 15-11

 

Quarti di finale

Passaro (ITA) b. Vongsavady (Fra) 15-12
Mormile (ITA) b. Martin Portugues (Esp) 15-6
Boudiaf (Alg) b. Shchukla (Tur) 15-12
Gargano (ITA) b. Lembach (Fra) 15-12

 

Tabellone da 16

Passaro (ITA) b. Kehli (Alg) 15-13
Gargano (ITA) b. Mohammed Belkbir (Alg) 15-8

 

Fase a gironi
Chiara Mormile: 4 vittorie, 1 sconfitta
Rebecca Gargano: 2 vittorie, 4 sconfitte
Eloisa Passaro: 2 vittore, 4 sconfitte

 

Classifica: 1. Saoussen Dlindah Boudiaf (Alg), 2. Chiara Mormile (ITA), 3. Rebecca Gargano (ITA), 3. Eloisa Passaro (ITA).

 

GIOCHI DEL MEDITERRANEO 2022, SCIABOLA MASCHILE – Orano (Algeria), 3 luglio

Finale

Elsissy (Egy) b. Nuccio (ITA) 15-9

 

Semifinali

Nuccio (ITA) b. Bravo Aramburu (Esp) 15-11

Elsissy (Egy) b. Cavaliere (ITA) 15-9

 

Quarti di finale
Nuccio (ITA) b. Amer (Egy) 15-6
Bravo Aramburu (Esp) b. Repetti (ITA) 15-13
Elsissy (Egy) b. Moataz (Egy) 15-11
Cavaliere (ITA) b. Ferjani F. (Tun) 15-14

 

Tabellone da 16
Repetti (ITA) b. Annic (Fra) 15-14
Cavaliere (ITA) b. Izem (Alg) 15-4

 

Fase a gironi
Dario Cavaliere: 5 vittorie, nessuna sconfitta
Riccardo Nuccio: 5 vittorie, nessuna sconfitta
Giovanni Repetti: 4 vittorie, 1 sconfitta

 

Classifica: 1. Ziad Elsissy (Egy), 2. Riccardo Nuccio (ITA), 3. Dario Cavaliere (ITA), 3. Inaki Bravo Aramburu (Esp), 5. Giovanni Repetti (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });