S’intitola “Mosaico Salute”. È il nuovo libro del professor Pier Paolo Macchia, preparatore atletico e maestro di scherma che ha legato indissolubilmente il suo nome ad alcune pagine storiche del nostro sport.

In un pregevole volume edito da CLD Libri e arricchito dai suoi stessi disegni, il “prof” livornese, instancabile studioso della preparazione atletica, spiega “come conquistare e mantenere la salute” attraverso preziosi suggerimenti e nozioni. Un “regalo” che s’è fatto per i suoi 90 anni, spesi sempre al servizio degli sportivi.

 

Classe 1932, dopo aver insegnato per 20 anni Educazione Fisica al liceo scientifico, Pier Paolo Macchia è stato chiamato all’Accademia Navale di Livorno dove ha insegnato per un altro ventennio. Nel 1963 ha conseguito il titolo di maestro di scherma e ha iniziato la sua collaborazione durata 40 anni con il Circolo Scherma Fides. Dal 1970 ha collaborato anche con la Federazione Italiana Scherma ed è stato preparatore atletico dalle Nazionali in occasione delle più importanti manifestazioni internazionali come Giochi Olimpici, Campionati Mondiali, Giochi del Mediterraneo e Universiadi.

Maestro di scherma benemerito e Stella al Merito Sportivo del CONI, ha collaborato anche con le Federazioni di Atletica leggera e Canottaggio, con il mondo della pallacanestro e ha scritto diversi manuali per la preparazione degli atleti.

 

“Mosaico Salute” è l’ultimo in ordine di tempo dei suoi lavori, che ha voluto condividere con il Presidente federale Paolo Azzi e con tutta – parole sue nella lettera inviata all’ufficio presidenziale di Viale Tiziano a Roma – “la famiglia della scherma italiana, di cui sono orgoglioso di sentirmi ancora parte”.

Il libro del professor Pier Paolo Macchia, inoltre, ha un ulteriore nobile fine in quanto il 50% del ricavato delle vendite sarà devoluto in favore dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });