TRIESTE – Grazie all’organizzazione della Società Ginnastica Triestina, il PalaRubini di Trieste – già sede dei Campionati Italiani Assoluti del 2013, evento realizzato dalla società di via della Ginnastica per i 150 anni dalla sua fondazione - ha ospitato nel weekend la seconda prova regionale delle categorie del Gran Premio Giovanissimi. In pedana gli atleti del Friuli Venezia Giulia di tutte e tre le armi. Il sabato ha avuto per protagonista il fioretto e la sciabola, mentre la spada è andata in scena domenica.

 

Nella sciabola in gara solamente atleti della Gemina Scherma San Giorgio di Nogaro. Girone unico con tutti gli atleti e poi eliminazione diretta per le categorie con più di un atleta iscritto alla competizione. Primo posto per Aurora Bortoletti nelle Bambine, mentre nei Maschietti Leonardo Peluffo ha superato in finale Dario Pinatto; terzo posto per Oscar Cernigoi e Enea Cecotti. Nelle Giovanissime in gara solamente Desirè Diamante, mentre Dario Spina ha superato Raul Franceschinis nella finale dei Giovanissimi. Nella categoria Ragazze-Allieve Sara Parmendola ha superato Caterina Bertoni.

 

Nel fioretto Bambine successo per Ada Speziani dell’ASU Udine su Caterina Milani della Ginnastica Triestina, al terzo posto Sofia Cerullo e Akyaa Juliet Kyeremanteng, entrambe del Club Scherma Pordenone. Nei Maschietti la vittoria è andata a Edoardo Di Benedetto dell’ASU vincitore in finale sul compagno di sala Mattia Roberto Stel; al terzo posto Pierre Abram della Ginnastica Triestina e Samuele Pilutti dell’ASU. Nelle Giovanissime primo posto per Margherita Bravin della Ginnastica Triestina e secondo posto per Cecilia Riva del Club Scherma Pordenone. Nei Giovanissimi Ludovico Galdiolo dell’ASU ha superato Aiace Giacomello della Ginnastica Triestina, terzo Alessio Coccolo dell’ASU. Infine, nella categoria congiunta Ragazzi-Allievi primo posto per Marco Bertossi dell’ASU su un altro atleta bianconero, Tommaso Zanitti; terzi Riccardo Paoletti della Scherma Vittoria Pordenone e Edoardo Zucchet del Club Scherma Pordenone.

 

La spada si è aperta domenica con la gara delle Bambine (nella foto il podio) che ha visto il successo di Anastasia Cosmidis della San Giusto Scherma Trieste su Anastasia Russian del Penta Scherma Trieste; al terzo posto Emma Glerean del Club Scherma Lame Friulane di San Daniele e Valeria Dorofeeva della San Giusto. Nei Maschietti vittoria per Lorenzo Coccolo della San Giusto su Giuseppe Pelizzo delle Lame Friulane, terzi Jacopo Bertocchi e Luca Lovadina, entrambi della San Giusto.  Nelle Giovanissime primo posto per Martina Basaldella della San Giusto, secondo posto per Caterina Gei della Penta Scherma e terze Eleonora Politelli della San Giusto e Giorgia Montevecchi della Fiore dei Liberi di Cividale. Patric Pellegrino delle Lame Friulane ha vinto la prova dei Giovanissimi su Noel Di Donato della San Giusto, terzi Zoilo Copetti della Lame Friulane e Francesco Ciani della Fiore dei Liberi. Nella categoria congiunta Ragazze-Allieve la vittoria è andata a Alessia Tropeano della San Giusto su Chiara Sermann dell’ASU, mentre due atlete del Club Scherma Pordenone hanno condiviso la terza piazza: Livia Rosso e Maddalena Celot. Infine, nei Ragazzi-Allievi, successo per Luca Iogna Prat delle Lame Friulane su Riccardo Paoletti della Scherma Vittoria; al terzo posto Luca Pradisitto e Riccardo Perissinotto del Club Scherma Pordenone.

 

Nella giornata di sabato si è svolto un evento promozionale con protagonisti giovanissimi sciabolatori e sciabolatrici della categoria Prime Lame.

 

Tutti i risultati del weekend al PalaTrieste nella sezione dedicata al Friuli Venezia Giulia del sito 4FENCE.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });