NOCERA SUPERIORE – La città di Nocera Superiore abbraccia la scherma. Con una cerimonia ufficiale organizzata presso la palestra della scuola “Settembrini”, l’amministrazione comunale della città della provincia di Salerno, guidata dal sindaco Giovanni Maria Cuofano, ieri ha incontrato e premiato i giovani atleti della Polisportiva Ager Nucerinus che da qualche mese sta portando avanti con impegno e già i primi successi l’attività schermistica sul territorio dell’Agro Nocerino Sarnese.

 

La società presieduta da Ernestina Pagano, per la direzione dello staff tecnico, si è affidata all’esperienza di Rosanna Pagano, già sciabolatrice azzurra e campionessa del mondo a squadre, che guida con passione un nutrito gruppo di atleti, molti dei quali si sono ben distinti negli appuntamenti agonistici fin qui svolti in questa stagione. È nato così il progetto #schermanocera, presentato ufficialmente nell’occasione proprio dal primo cittadino Giovanni Maria Cuofano.

 

A rappresentare la FIS nella palestra della “Settembrini”, che ospita proprio l’attività della Polisportiva Ager Nucerinus,  c’era il Consigliere federale Matteo Autuori, che ha espresso “la grande soddisfazione della Federazione nel riscontrare il dinamismo e l’entusiasmo di una nuova realtà che punta a una diffusione sempre più capillare della scherma e dei suoi valori”. Presente, tra gli altri, anche il vicepresidente del Comitato regionale Federscherma Campania, Vincenzo Agata. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });