CASTELLANZA – Si sono disputate al PalaBorsani di Castellanza, sabato 2 e domenica 3 aprile, le gare valide per la Coppa Italia Regionale di Scherma. In palio, oltre al trofeo e i posti sul podio, anche i biglietti per la fase nazionale della Coppa Italia, ultima occasione di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di Courmayeur.

Nella spada femminile, vittoria di Chiara Manni (Scherma Pavia), secondo posto per Sara Carpegna (San Paolo Milano), terze Cecilia Felli (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio) e Claudia Accardi (Polisportiva Scherma Bergamo). Qualificate per la fase nazionale le prime 18 della classifica.

Nella sciabola femminile, primo posto per Francesca Mapelli (Circolo Scherma Lecco), seconda Federica Pozzi (Sala di Scherma Società del Giardino Milano),terze Elena Silvia Minonzio (Club Scherma Varese) e Alice Marguccio (Società di scherma Società del Giardino Milano). alla fase nazionale le prime otto classificate.

Nel fioretto maschile, vittoria per Mattia De Cristofaro (SchermaBrescia), secondo Tommaso Mazzega (Circolo della Spada Mangiarotti), terzi Mateu Coll Gari (Comense Scherma) e Andrea Scalamogna (Circolo della Spada Mangiarotti). Alla fase nazionale accedono i primi 16 classificati.

Nella spada maschile, primo posto per Giacomo Gazzaniga (Polisportiva Scherma Bergamo), secondo Luca Terracciano (Scherma Cariplo Piccolo Teatro Milano), terzi Giacomo Patrick Pietrobelli (Sala di Scherma Società del Giardino Milano) e Filippo Guerra (Circolo della Spada Mangiarotti). Alla fase nazionale i primi 35.

Nella sciabola maschile, vittoria di Matteo Mangione (Club Scherma Varese), secondo Andrea Barlocci (Club Scherma Varese), terzi Enrico Maria Benedetto (Sala di Scherma Società del Giardino Milano) ed Edoardo Orlandi (Club Scherma Varese). I primi 10 accedono alla fase nazionale.

Nel fioretto femminile, primo posto per Irene De Biasio (Comense Scherma), seconda Elisa Colombo (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio), terze Maxine Isabel Esteban (Comense Scherma) e Wendy Testa (Pro Patria et Libertate Busto Arsizio). Alla fase nazionale le prime nove classificate.

A questo link è possibile consultare tabelloni e classifiche complete

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });